Ecco le risposte a tutte le domande del webinar di SEOZoom. Trovi la tua?

Hai dubbi o curiosità sull'SMS marketing? In questo articolo troverai svariate risposte!
Risposta-domande-webinair
05 Marzo 2018
Eccomi qua! Ciao a tutti, sono Marta e in Smshosting mi occupo di supportare i clienti nelle esigenze di comunicazione, marketing e CRM. Chi di voi era presente al webinar di SEOZoom lo scorso mercoledì? È stata un'esperienza molto interessante e proprio per questo ho deciso di rispondere con un articolo alle principali domande che mi sono state poste (e alle quali non ho avuto tempo di rispondere quel giorno). Per chi non fosse riuscito ad assistere ed è curioso, ecco video e slide.

Partiamo quindi subito con le domande, che sono molte e, sono certa, di interesse generale:

1. Come si collegano i dati anagrafici al numero di cellulare con il solo messaggio lead generation es gelato_si senza rientro su landing?

2. L' SMS avviso da Google è attivo su tutti i calendar o solo i calendar con dominio a pagamento?

3. Prima parlavi di acquisto di database...Ma per legge non è vietata la vendita di database di privati con dati sensibili come mail personale e/o cellulare?

4. Come si inserisce la richiesta di un numero di cellulare nella nuova normativa del GDPR?

5. Si può avere un'idea di massima del modo di fornire il servizio al cliente?

6. Salve, è possibile sapere come differenziare i coupon o la percentuale di sconto da destinare ai clienti?

7. Bellissime idee.. interessante capire come connettere i form di Facebook al gestionale per inviare SMS...

8. In che modo si hanno i dati statistici? Nel senso come avviene la raccolta del tasso di apertura/lettura/click/Conversione etc.?

9. E' possibile anche inserire numeri Europei ed extra europei?

10. Smshosting è una web app o è un software installabile?

11. Cosa ne pensi di WhatsApp Business come strumento di marketing e lead generation?

12. Ma io riuscirei ad installare le SMS API senza coinvolgere il mio sviluppatore?

13. Se qualcuno si iscrive con il mio numero?

14. Per ricordare gli appuntamenti ai pazienti, bisogna per forza utilizzare Google Calendar oppure si può collegare smshosting a qualsiasi programma gestionale?

15. Esiste un punteggio qualità un po' come per la mail?

16. Uno dei problemi più sentiti nel "dare" il proprio numero di cellulare è la sensazione di impossibilità di disiscriversi nel momento in cui il mittente diventasse troppo invasivo.

17. Una volta caricata la nostra lista, sarà solo nostra o potrà essere venduta a terzi?



1. Come si collegano i dati anagrafici al numero di cellulare con il solo messaggio lead generation es. GELATO_SI senza rientro su landing?

Il metodo lead generation tramite mobile prevede la sola raccolta dei numeri di cellulare, senza i dati anagrafici. Il concetto è sempre quello: i dati che raccogli sono i quelli che ti fornisce volontariamente l’utente, non puoi avere nessuna informazione senza il suo consenso.

Il consiglio che ti posso dare è di sfruttare in maniera furba e funzionale la landing page: se non vuoi risultare pesante o inviare un messaggio solamente per raccogliere i dati, aspetta l’occasione giusta e solo in quel momento invia un SMS con link alla landing. La cosa interessante è che non dovrai più chiedere il numero di cellulare, che è il dato più difficile da raccogliere: nome e data di nascita, per esempio, ti possono venir dati senza troppi problemi se metti in evidenza che riceveranno un piccolo regalo o promozione dedicata quando si avvicinerà la fatidica data :)

Un’altra opzione, un po’ più macchinosa ma fattibile, consiste nell’impostare in automatico un SMS di risposta nel momento in cui la persona si iscrive alla lista. Nello specifico cosa dovrai fare?

  • Impostare un numero di telefono da cui inviare l’SMS e non un alias mittente (perché nel caso in cui imposti il mittente personalizzato l’utente non può rispondere al tuo SMS)
  • Scrivere un testo dell’SMS di questo tipo: “Benvenuto tra i nostri fedeli clienti! Per te un simpatico omaggio: rispondi all’SMS con il tuo nome e data di nascita e riceverai un regalo per il tuo compleanno”
  • Il software invierà in automatico l’SMS ogniqualvolta la persona si iscrive alla lista tramite mobile
  • Nel momento in cui ti arriva l’SMS di risposta, dovresti compilare manualmente i campi che hai richiesto completando le anagrafiche della lista in questione.

    2. L’SMS avviso da Google è attivo su tutti i Calendar o solo i Calendar con dominio a pagamento?

    Assolutamente su tutti i Calendar di qualsiasi account Google. Inoltre è un servizio gratuito che mettiamo a disposizione con l’acquisto di un pacchetto SMS, non ti verrà addebitato alcun costo aggiuntivo per utilizzarlo :) Se vuoi maggiori info sulla funzionalità di Google Calendar ecco tutte le specifiche.

    3. Prima parlavi di acquisto di database...Ma per legge non è vietata la vendita di database di privati con dati sensibili come mail personale e/o cellulare?

    Purtroppo no, non è vietata. Come già accennato nel webinair, noi non condividiamo la vendita di database, perché riteniamo che contattare via SMS coloro che non sono interessanti al tuo business non porti a grandi risultati, anzi, implica perdita di denaro per te e fastidio nel destinatario. In ogni caso, ogniqualvolta tu fornisci i tuoi dati ad un’azienda ed accetti il “trattamento dati per conto di terzi”, loro hanno la possibilità di prendere i tuoi dati personali e rivenderli alle società che vendono a loro volta database. È questo il meccanismo e il motivo per cui potresti ritrovarti (purtroppo aggiungo io) all’interno di qualche database.

    4. Come si inserisce la richiesta di un numero di cellulare nella nuova normativa del GDPR?

    La raccolta del numero di cellulare andrà effettuata nello stesso modo in cui vengono raccolti gli altri dati relativi agli utenti (come nome, cognome, email). Fondamentalmente le modalità di raccolta rimangono le medesime, ma la condivisione e la gestione dei dati personali sarà sottoposta a maggiori controlli. Questo perché l’obiettivo del nuovo regolamento è assicurare che venga tutelato il diritto alla protezione dei dati personali: è il singolo a decidere in prima persona la cessione e l’uso dei dati che lo riguardano.

    5. Si può avere un’idea di massima del modo di fornire il servizio al cliente?

    Certo :) C’è la possibilità di diventare rivenditore, ovvero gestire in autonomia tutti i tuoi clienti attraverso una piattaforma semplice ed intuitiva. I principali vantaggi e caratteristiche del piano rivenditori sono:

  • Passare rapidamente da un cliente all'altro, dalle loro campagne ai dettagli di fatturazione
  • Fornire l'accesso ai clienti ad un'area riservata per monitorare i risultati ed analizzare i dati
  • I tuoi clienti accederanno ai servizi SMS non dal portale smshosting.it, ma da un portale completamente personalizzabile white lable, in cui puoi inserie il tuo brand (nessun riferimento a Smshosting).
  • Puoi creare autonomamente i pacchetti SMS da rivendere, stabilire i prezzi e i periodi di validità di sconti e listini. Inoltre, puoi decidere di vendere anche i servizi ad essi correlati (come Google Calendar, Landing Page, oppure i vari strumenti di lead generation).

Un'altra possibilità, più "light", è diventare promoter: fondamentalmente non dovrai far altro che segnalare i nostri servizi, registrare i clienti e automaticamente guadagni fino al 20% su ciascun acquisto da loro effettuato.

6. È possibile sapere come differenziare i coupon o la percentuale di sconto da destinare ai clienti?

Eccoci qui, assolutamente sì! La risposta è molto semplice: utilizzando i campi personalizzati. Fondamentalmente ti consigliamo di caricare sul nostro software un file Excel di questo tipo:

Su questa lista contatti, al momento di composizione dell’SMS da inviare, imposterai 3 campi personalizzati:

  • Nome
  • Codice Coupon
  • Percentuale di sconto

Questo ti permetterà di inviare un messaggio così, con i campi automaticamente personalizzati:

7. Bellissime idee…Interessante capire come connettere i form di Facebook al gestionale per inviare SMS.

Ottimo spunto :) Nel webinair abbiamo spiegato che dal post di Facebook possiamo inviare l’utente ad una landing page dove inserire un form da compilare con tutti i dati che vogliamo (tra cui numero di cellulare). Questi dati vanno a “riempire” automaticamente una lista contatti da te stabilita e sono pronti per essere utilizzati.

L’utilizzo dei form di Facebook è una funzionalità molto interessante, perché consente di far rimanere gli utenti all’interno della piattaforma. Proprio per sfruttare al meglio questa potenzialità, abbiamo collegato Smshosting a Zapier: in questo modo la nostra piattaforma può “comunicare” direttamente con tutte le applicazioni connesse a Zapier, tra cui appunto Facebook.

Una volta creato il form all’interno di Facebook, e dopo aver collegato il tuo account di Smshosting al tuo account Zapier, hai varie possibilità:

  1. Ricevere un SMS di notifica ogni qualvolta un utente compila il tuo form di Facebook: puoi decidere che nell’SMS di notifica ti vengano inviati tutti i dettagli del nuovo contatto, tra cui il numero di cellulare, in modo da richiamare subito. Questa funzionalità è molto utilizzata nostri clienti albergatori, che ricevono prenotazioni tramite il form di Facebook e vogliono contattare subito telefonicamente chi si iscrive. Allo stesso modo puoi decidere che chi compila il form riceva automaticamente un SMS di ringraziamento per avvenuta iscrizione: questo renderà più professionale l’acquisizione del lead, senza far passare troppo tempo dal momento in cui ha compilato il form a quello in cui “la tua azienda si farà sentire”, dando fiducia che il numero e i dati sono arrivati proprio a quell’azienda lì!

  2. Un’altra interessante possibilità consiste nello sfruttare il collegamento tra Zapier ed Excel: fondamentalmente puoi impostare che tutti i dati che gli utenti compilano nel form di Facebook siano esportati in un file Excel. Una volta conclusa l’operazione di lead generation, non dovrai far altro che caricare l’Excel sul software Smshosting, e in automatico si creerà una lista pronta all’uso!

  3. A breve sarà disponibile una terza possibilità, che consiste nel collegamento diretto tra Facebook e le liste di Smshosting: potrai quindi fare in modo che chi compila il form di Facebook venga inserito automaticamente in una lista contatti nella nostra piattaforma. Rimani connesso con la nostra pagina Facebook per sapere quando sarà disponibile questa funzione, faremo sicuramente un post :)

    8. In che modo si hanno i dati statistici? Nel senso come avviene la raccolta del tasso di apertura/lettura/click/conversione etc.?

    Gli SMS inviati dalla nostra piattaforma sono di alta qualità, ovvero per ciascuno di essi hai a disposizione una ricevuta di consegna e un aggiornamento in tempo reale sullo stato di invio (da spedire, spedito, consegnato, non consegnato, non spedito). Questo ti consente di avere una visione d’insieme sulla campagna, sapere chi ha letto il tuo messaggio ed eliminare o correggere eventuali numeri a cui l’SMS non è stato consegnato (in modo da non sprecare denaro nella prossima campagna a quella lista).

Se il tuo SMS contiene un link ad una Landing Page che hai creato con il nostro software (di base ogni account ha una landing page gratuita) puoi sapere chi ha aperto la Landing, chi ha cliccato su un determinato link (e quante volte lo ha fatto) e tracciare anche tutte le azioni svolte sui button call-to-action (chiama, mappa, sito, email, SMS).

Questi sono dati rilevanti per qualsiasi tipologia di business: per esempio, chi cliccato sul tasto sito web sarà sicuramente più interessato al mio business rispetto a chi non ha cliccato nulla. Potrei quindi coinvolgere i lead “caldi” in campagne con altri mezzi di comunicazione (social, email, perfino chiamata diretta) per ottenere la conversione.

9. È possibile anche inserire numeri europei ed extra europei?

Certamente, Smshosting consente di inviare SMS in 200 paesi in tutto il mondo: nello specifico ecco la lista dei Paesi in cui è verificata la copertura. Piccola chicca: puoi decidere anche di usare gli SMS UNICODE, per inviare SMS utilizzando la lingua locale come ad esempio French (Français), Japanese (日本語), English (English), Arabic (العربية), o Russo (русский).

10. Smshosting è una web app o è un software installabile?

Smshosting è una web app, anche se esiste una versione software installabile in ambiente Windows, ma le sue funzionalità sono limitate.

11. Cosa ne pensi di WhatsApp Business come strumento di marketing e lead generation?

Grazie per l’interessante domanda :) Come dichiara lo stesso WhatsApp, la nuova app Business è stata pensata per i proprietari di piccole attività: questo è a mio parere il primo grande limite che vedo nell’utilizzarlo come strumento di marketing su larga scala. Ti faccio qualche specifico esempio: la funzionalità “liste broadcast” ti da la possibilità di spedire messaggi a diversi contatti contemporaneamente. Il messaggio raggiungerà tutti i destinatari della lista e questi lo riceveranno come un normale messaggio individuale. Ma attenzione: solamente chi avrà il numero della tua attività salvato in rubrica potrà riceve e leggere il messaggio inviato dalla lista broadcast. Questo vuol dire che i tuoi clienti devono essere così interessati a messaggiare con la tua azienda da salvarsi il numero in rubrica… Credi sia realmente fattibile? Il numero di quante aziende siamo disposti a salvare in rubrica? E come ottenere i lead?

Queste sono solo alcune domande che mi sorgono spontanee e alle quali dedicheremo sicuramente un approfondimento: quindi #staytuned che a breve arriverà un video sull’argomento, vi terrò aggiornati!

--> Aggiornamento: il video è stato registrato, è online e ti consiglio assolutamente di vederlo. Eccolo qui! SMS vs WhatsApp (e WhatsApp Business)

12. Ma io riuscirei ad installare le SMS API senza coinvolgere il mio sviluppatore?

L’installazione delle API è molto interessante perché consente di collegare qualsiasi software gestionale alla nostra piattaforma, ma bisogna avere un po’ di dimestichezza con il linguaggio di sviluppo per utilizzarle. A questo link trovi le guide specifiche che ti spiegano come integrare API HTTP REST e SOAP nelle tue applicazioni.

In alternativa, se utilizzi un CMS e vuoi integrare il canale SMS con il tuo sito web, esistono diversi plugin gratuiti a tua disposizione.

13. Se qualcuno si iscrive con il mio numero?

Quest’eventualità potrebbe accadere nel sistema di lead generation tramite form web: diamo quindi la possibilità a coloro che utilizzano il nostro servizio di invio SMS di configurare un doppio OPT-IN quando un utente si iscrive alla lista con modulo web. In pratica, a chi si iscrive viene inviato un SMS di conferma, contenente un codice di verifica per l'attivazione, che dovrà obbligatoriamente inserire nel form. Opzionalmente è possibile inserire nell’SMS anche un link per la cancellazione.

14. Per ricordare gli appuntamenti ai pazienti, bisogna per forza utilizzare Google Calendar oppure si può collegare Smshosting a qualsiasi programma gestionale?

Ci sono svariati modi per inviare gli SMS promemoria automatici, oltre all’utilizzo di Google Calendar :) Qualsiasi programma gestionale può essere collegato a Smshosting tramite le SMS API: in questo modo l’SMS sarà integrato al 100% nel gestionale e da lì si potranno impostare le varie automazioni.

Un’alternativa è esportare dal gestionale, per esempio a inizio mese, gli appuntamenti in un file Excel (con le diverse colonne contenenti nome cliente, cognome, giorno e orario appuntamento). Basterà poi caricare l’Excel sulla piattaforma Smshosting ed impostare le automazioni di tipo data direttamente sul file Excel invece che su una lista contatti

Altra possibilità è l’email2SMS, ovvero la conversione automatica di email in SMS. Se per esempio nel tuo software gestionale imposti che “X” tempo prima del verificarsi di un appuntamento del tuo cliente ti arrivi un’email, potrai anche decidere che quell’email venga convertita in SMS da inviare al numero del cliente in questione. Anche questo processo è completamente automatizzato.

15. Esiste un punteggio qualità un po’ come per la mail?

Al momento no, ma è un’idea interessante sulla quale abbiamo già riflettuto ed in futuro potrebbe esistere… Work in progress ;)

16. Uno dei problemi più sentiti nel “dare” il proprio numero di cellulare è la sensazione di impossibilità di disiscriversi nel momento in cui il mittente diventasse troppo invasivo.

Ci tengo a sottolineare che, come per l’email, anche per l’SMS c’è la possibilità in qualsiasi momento di disiscriversi al servizio. Puoi impostare che nel momento in cui il cliente si iscrive alla lista gli arrivi automaticamente un SMS contenente il link di disiscrizione, oppure avvisare che basterà contattarti per disiscriversi al servizio.

Un’idea, se credi che la sensazione di impossibilità a disiscriversi sia ciò che frena il “dare” il numero di cellulare, potrebbe essere quella di sottolineare nel momento della lead generation il motivo per cui raccogli il numero. Per esempio, sul banner, cartolina o pagina web, potresti scrivere:

Ci teniamo a premiare i nostri clienti fedeli! Lasciandoci il tuo numero di cellulare riceverai subito un mascara omaggio :) Vogliamo migliorare la tua esperienza d’acquisto nel nostro negozio, pertanto useremo il tuo numero esclusivamente per inviarti sconti a te dedicati e promozioni esclusive!

Oppure, se vuoi usare l’SMS come promemoria appuntamento, quando chiedi il numero spiega che lo userai per ricordare giorno e ora dell’appuntamento, che è un servizio molto utile per entrambi e che gli altri tuoi clienti sono molto soddisfatti di questo servizio.

17. Una volta caricata la nostra lista, sarà solo nostra o potrà essere venduta a terzi?

Assolutamente solo vostra! Ciascun account ha le sue liste, con rispettivi dati, che rimangono riservate e in suo esclusivo possesso. Nel caso in cui tu abbia raccolto anche il "Consenso Terze Parti" allora in quel caso potrai vendere le tue liste a terzi (solo di chi ti ha dato il consenso ovviamente).

Grazie a tutti!

Concludo ringraziando davvero di cuore tutti per la partecipazione e per gli interessanti spunti che sono emersi da questo webinar: se leggendo questo articolo avete ancora alcune perplessità, oppure ve ne sorgono delle altre, scrivetemi a marta@smshosting.it , vi risponderò con piacere e chi lo sa, la vostra domanda potrebbe essere protagonista di nuovi video, articoli o webinar ;)

Ricevi aggiornamenti e novità
con la nostra newsletter!
Prova gratis senza vincoli
Promo +10% Extra Credito SMS
fino a fine mese.