Terminato il Black Friday: e adesso? Usalo come volano per il nuovo anno!

Mancano poche settimane al Natale. Il riflettore è puntato sugli acquisti e tu hai appena concluso il Black Friday. Cosa fare?
Post-black-friday
27 Novembre 2017
Nei giorni scorsi il Black Friday è stato sulla bocca di tutti, aziende e consumatori. Sconti, offerte imperdibili, promozioni esclusive: anche chi non conosceva il "venerdì nero" quest'anno ne ha sentito parlare. Un tormentone che ha coinvolto tutti i mezzi di comunicazione: TV, radio, web, caselle di posta elettronica intasate da offerte, la bacheca di Facebook sommersa di annunci.

Ed una volta concluse queste giornate di sconti collettivi, cosa succede? Se siete proprietari di un'attività commerciale avrete probabilmente venduto di più, il vostro negozio avrà visto più clienti, oppure se avete un e-commerce avrete registrato più visite nel vostro sito web.

Ora, cosa fare? Ricordiamo che mancano poche settimane al Natale e subito dopo arrivano i saldi di gennaio. È un momento caldo, in cui i riflettori sono puntati sugli acquisti. Un periodo che se utilizzato al meglio può essere veramente un volano e il motore per far partire il 2018 con una marcia in più. Ma come? Vogliamo svelarti 3 preziosi consigli, che sono delle vere e proprie armi vincenti di marketing. Quindi non perdiamo tempo e iniziamo!

1. Aggiorna i database

Nel precedente articolo abbiamo sottolineato l'importanza di sfruttare il maggior traffico nel tuo punto vendita (reale o virtuale) raccogliendo contatti. Sei riuscito a raccogliere nuovi numeri di telefono? Allora hai fatto un grandissimo affare: ricorda, un lead qualificato è una delle risorse più preziose che un'azienda possa avere. E se sei riuscito a farti dare il numero di cellulare, il gioco è fatto. Il primo passo per mettere a frutto questo importante lavoro è aggiornare il database.

Se hai raccolto i numeri di telefono con un SMS, grazie alla funzionalità SMS opt-in (non la conosci? Scopri come fare, è semplicissimo! ), oppure via web con un modulo contatti, allora la lista contatti nel tuo account Smshosting sarà automaticamente aggiornata.

Se invece hai raccolto i numeri su cartaceo, utilizzando per esempio delle cartoline in cui richiedevi nome e numero, ora prenditi il tempo di trascrivere i dati in un file Excel o CSV. Una volta fatto, carica i tuoi contatti con un semplice click sul tuo account Smshosting, creando un'apposita lista. Consiglio: crea una lista ad hoc e nominala per esempio "contatti-black-Friday-2017", in modo da ricordarti sempre il momento in cui gli hai acquisiti. Perché? Più caratteristiche conosci del tuo target, più puoi comunicare in maniera personalizzata ed efficace. Un esempio? L'anno successivo, in corrispondenza del Black Friday, potrai selezionare esclusivamente quella lista ed inviare ai contatti un SMS di questo tipo:

"Buongiorno Maria, grazie per essere tra i nostri clienti fedeli! Black Friday speciale per te: ti regaliamo il 20% di sconto per tutta la settimana, anziché solo venerdì. Ti aspettiamo!"

In questo modo farai centro, perché ti rivolgi a chi sai che acquista in occasione del Black Friday, oltre a dimostrare riconoscenza nei suoi confronti.



2. Coltiva il rapporto con i nuovi lead

Oltre alla vendita, come ben saprai, c'è un altro elemento fondamentale per far funzionare il tuo business: la fidelizzazione. Ora che hai raccolto nuovi numeri di telefono, non lasciarteli scappare!

Fai percepire a ciascun cliente l'importanza che riveste per la tua attività.

Come? Beh, siamo fortunati... Tra poche settimane è Natale! Fai gli auguri con un SMS personalizzato, in cui esprimi la tua gratitudine. Se vuoi colpire e dare un'impronta d'impatto al tuo SMS, potresti anche pensare di scrivere così:

"Un sincero augurio di buon Natale Maria. Siamo felici di averti quest'anno tra i nostri clienti fedeli, un grazie al Black Friday che ci ha avvicinato e un grazie speciale a te per averci scelto!"

È un messaggio diverso dal solito, che sorprenderà il destinatario, perché oltre a fare gli auguri dimostrerai di ricordarti il momento in cui ti ha dato il numero di telefono: sono piccolezze, ma credeteci, fanno la differenza nel mare di competitor che c'è al giorno d'oggi!



3. Tienili aggiornati sui saldi

Ultimo consiglio, ma non per importanza: quando hai raccolto il numero di telefono, avrai come di norma richiesto di dare il consenso per inviare comunicazioni, promozioni e sconti particolari. Beh, mantieni la parola!

Non c'è di peggio che promettere e poi non mantenere: se i clienti ti hanno dato il loro numero, è perché sono interessati ai tuoi prodotti e servizi. Per questo dimostrati grato e avvisali in anticipo sulle promozioni. I famosi sconti di gennaio sono un'occasione imperdibile per iniziare l'anno nel modo giusto, non lasciartela scappare! Invia un SMS di questo tipo:

"Maria, tra pochi giorni iniziano i saldi! Ci teniamo ad avvisarti: sconto 30% su tutti i capi e 50% su borse e pelletteria. Ti aspettiamo!"



Pronto? Inizia subito!

Non c'è tempo da perdere, Natale e i saldi di gennaio sono alle porte: segui i nostri consigli, vedrai che i frutti arriveranno!  Se hai qualche domanda contattaci senza problemi, e attenzione, a giorni uscirà un nuovissimo video dalla nostra Smshosting Academy, con consigli e spunti su come sfruttare le opportunità di questo periodo dell'anno, quindi #StayTuned!

PS. Se vuoi qualche consiglio su come vendere di più con gli SMS, dai un occhio a questo breve video, ti potrebbe essere molto utile!

Ricevi aggiornamenti e novità
con la nostra newsletter!
Prova gratis senza vincoli
Promo +10% Extra Credito SMS
fino a fine mese.