Marketing Festa della Donna: 3 idee per coccolare le clienti

L'8 marzo è una bella occasione per rendere omaggio alle clienti, per farle sentire coccolate. In questo articolo troverai alcuni spunti per coccolare le tue clienti in questa giornata speciale ❤
Marketing festa della donna
21 Febbraio 2020
L’8 marzo è una giornata particolare. È il giorno in cui ciascuna donna si sente un po’ “festeggiata”, fanno piacere le mimose, fanno sorridere i gesti di gentilezza. È il giorno in cui rendere omaggio alle donne regala positività, è il giorno in cui ricordiamo i progressi che le donne hanno acquisito nella società (che fa anche rima 😉).

E perché non partecipare anche con la tua attività a questo clima di festa?
Se pensi che sia una ricorrenza che coinvolge solo chi vende mimose e cioccolatini, fermati un attimo. In questo articolo troverai alcune idee per la festa della donna originali, da cui prendere spunto per il tuo negozio.

Ecco l’indice:
Partiamo della cosa più semplice (e bella): un omaggio alle donne

Conclusioni (e gli ultimi consigli)


Se preferisci la versione video, eccola:

Marketing Festa della Donna: 3 idee per coccolare le clienti

✅ In questo video troverai alcune idee per la Festa della Donna originali, da cui prendere spunto per il tuo negozio.

Partiamo della cosa più semplice (e bella): un omaggio alle donne

Già, è il gesto più spontaneo che ci può venire da fare in questa occasione: regalare un “qualcosina” a ciascuna donna. Se ci viene naturale omaggiare le donne che ci circondano con un piccolo pensiero (mamma, sorella, moglie, fidanzata, colleghe, amiche), perché non farlo anche con le clienti?🎁

È un modo per ringraziarle di esserci, di scegliere il tuo negozio. Farà sicuramente piacere, e sarà un gesto che ricorderanno. Insomma, ti aiuterà a migliorare quella che nel marketing si chiama “brand reputation”, ovvero la “reputazione” del tuo brand (che, in questo caso, è il tuo negozio). Per dirla in altro modo, farà parlare bene di te, ispirerà un sentimento positivo verso la tua attività.

Ma cosa potresti regalare per essere originale? Vediamo insieme qualche idea.

Cosa evitare

Ok, prima di partire alla carica vediamo però cosa è meglio evitare, per non rischiare figuracce. Sicuramente non è necessario fare chissà quali omaggi, basta un pensierino, che regali un sorriso.
Ma se promuovi l’iniziativa, non inciampare in scivoloni come quello di Trenitalia lo scorso anno, in cui regalava una caramella gelèe al limone Caffarel. A tutte le donne? No, solo alle clienti che viaggiavano in Executive, o che acquistavano un menù Easy Gourmet o che usufruivano del bar/ristorante. Insomma, un po’ troppe condizioni per ricevere una caramella, non credi?😅
Nel giro di poche ore si è scatenato un vero “tormentone” social, tutti divertiti dalla bizzarra iniziativa (che è stata prontamente rimossa da Trenitalia il giorno stesso del lancio): Da questo “epic fail” di Trenitalia cosa possiamo imparare?

  • Se omaggiamo le clienti con un pensierino, omaggiamole tutte! (e non solo chi viaggia in Executive 😉 )
  • Se pubblicizziamo l’iniziativa (cosa importante per ottenere l’effetto desiderato, dopo vedremo come e perché), facciamo in modo che sia “adeguata”.
    Ci spieghiamo meglio: se Trenitalia, senza pubblicizzare l’iniziativa, avesse fatto trovare a sorpresa in tutti i posti a sedere la famosa caramella con un piccolo bigliettino di augurio alle donne del tipo:
    “Un piccolo pensiero per tutte le donne. E se sei un uomo galante, regalalo alla donna al tuo fianco”.
    Ecco, sarebbe andata diversamente.
    Probabilmente (non lo possiamo dire con certezza, ma è mooolto probabile) si sarebbero visti i social cosparsi di foto della caramella, e il co-marketing con Caffarel sarebbe andato a buon fine 💪 I post avrebbero avuto un tono positivo, perché la cosa era inaspettata, e sicuramente gradita.

Questo perché parliamo di Trenitalia. Un negozio di piccole o medie dimensioni, avrà più difficoltà a creare “buzz marketing” in maniera così spontanea. Ecco perché è interessante promuovere l’iniziativa 😉

Ma e quindi cosa regalare?
Prosegui prosegui, che lo vediamo insieme 🔥

Come scegliere l'omaggio perfetto

Ed ecco quindi che arriviamo alla fatidica domanda: cosa posso regalare alle clienti in occasione della Festa della Donna?
Il primo step è stabilire il budget che abbiamo a disposizione: quanto siamo disposti a “spendere” per stimolare quella cliente a venire in negozio in occasione dell’8 marzo?

Già, perché il nostro obiettivo è portare in negozio la cliente (o chi non è ancora cliente, ma lo può diventare quel giorno) che con l’acquisto (quindi il secondo obiettivo è farla acquistare) avrà l’omaggio. E lasciare una sensazione positiva, che le rimanga nel tempo.

Come “monetizzare” questi obiettivi? Potresti fare una riflessione sullo scontrino medio: se hai un negozio di abbigliamento e il tuo scontrino medio è di 80€, quanto puoi permetterti di “regalare”? Se sei un bar e il tuo scontrino medio è di 5€, il ragionamento potrebbe cambiare.
Una volta stabilito il budget, pensa a cosa potrebbe davvero far piacere alle tue clienti. Sicuramente tu conosci gli utenti del tuo negozio meglio di chiunque altro, in ogni caso ti proponiamo qualche idea, si sa mai che possa ispirarti ⭐

✅ Negozio di abbigliamento: perché non regali una T-shirt dell’ultima collezione a ciascuna cliente della giornata? Un’idea carina è preparare un piccolo allestimento (anche semplicemente su un tavolo) con 5 magliette differenti e qualche accessorio abbinato. La cliente sceglie la T-shirt che preferisce e vedrà anche l’accessorio… se hai fatto un buon lavoro, le verrà voglia di acquistare anche quello 😉

✅ Palestra: a tutte le clienti donne che vengono in palestra quel giorno, regala una canottiera tecnica personalizzata con il logo della tua palestra. Che dici? L’obiettivo dell’iniziativa in questo caso non è far venire clienti in palestra (che ovviamente se sono clienti hanno già l’abbonamento), ma dare un piccolo premio a chi si allena da te. Sarà sicuramente gradito!
PS. Avendo il logo stampato, sarà anche un veiocolo di promozione gratuita!

Se invece vuoi stimolare la sottoscrizione di nuovi abbonamenti, perché non lanciare una promo dedicata alle donne via social? Chi viene ad iscriversi l’8 marzo, avrà uno sconto del 40% sull’abbonamento. Uno sconto importante, ma una durata brevissima dell’offerta. Se riesci ad accaparrarti nuove clienti che altrimenti non sarebbero venute, e che potrebbero poi trasformarsi in fedeli, perché non provare?

💡 Consiglio: per promuovere l'iniziativa, ti consigliamo di creare una landing page (pagina web) in cui spieghi i dettagli dell'offerta. La pagina puoi crearla tu stesso in massimo 15 minuti, usando il nostro editor drag and drop. Non serve alcune competenza specifica! Condividi la pagina su Facebook e promuovi il post 💥 ✅ Erboristeria: punta sul concetto di “regalare a ciascuna donna le coccole che merita”. E regala alle clienti dell’8 marzo una tisana rilassante, o un olio per massaggi, o una candela profumata. Seleziona alcuni prodotti e fai scegliere a loro quello che desiderano. L’originalità sta nell’invogliare le clienti a venire in negozio per scegliere “la coccola che preferiscono” ed ascoltare i tuoi consigli per beneficiarne al massimo 😊

💡 Se gestisci un'erboristeria, ti potrebbe interessare: La strategia di fidelizzazione dell’Erboristeria Quintessenza

🔴 Attenzione: quest’anno la Festa della Donna cade di domenica, se la tua attività chiude quel giorno, anticipa o posticipa la promozione. Non sarà certo un problema!

La strategia dei coupon

Non riesci a trovare un qualcosa che ti soddisfi e che sia in budget?
Non abbandonare il campo ora. C’è un’altra strategia che va bene per tutte le attività, ma proprio tutte: i coupon sconto. Per esempio, un ristorante potrebbe regalare uno sconto di 10€/5€ (a seconda dello scontrino medio) a tutte le donne, lasciando un bigliettino a fine serata ringraziando di essere state lì.
Un negozio di elettronica potrebbe regalare alle donne il 10% di sconto su qualsiasi acquisto. Lo stesso una pelletteria, un negozio di calzature, articoli per la casa.

💡 Vuoi un consiglio su cosa proporre? Chiedilo nel nostro Gruppo Facebook

Spargere la voce in 3 step

A questo punto è ora di promuovere la tua bella iniziativa. Fai sapere a clienti (e non clienti) quello che regalerai in occasione della Festa della Donna e stimolali a venire in negozio. Ecco quello che ti consigliamo di fare:

  • Invia un SMS al tuo database un giorno prima (se festeggi in anticipo sabato 7 marzo 2020, invia l’SMS giovedì 6 marzo) segnalando la possibilità di ottenere un piccolo regalo in negozio. Questo è importantissimo: prima ancora di metterlo nei social, fallo sapere a chi ha già un contatto con te.
    Ecco un esempio di SMS:

    “#nome, un pensierino per tutte le donne: se vieni a trovarci domani, ti regaliamo una T-shirt della nuova collezione. Mi raccomando, solo domani, ti aspettiamo!”

    💡 Se vuoi altre info su come scrivere un SMS efficace dai un occhio a: SMS marketing nel 2020 - cos'è e come farlo

  • Rafforza il messaggio inviando anche un’email: utilizzare entrambi i canali è un ottimo modo per aumentare l’efficacia della comunicazione.
    L’SMS sarà visto da tutti, l’email in media viene visualizzata dal 22% dei destinatari. Una percentuale minore dell’SMS, ma con la possibilità di inserire un testo più lungo (gli SMS hanno un limite di 160 caratteri) ed aggiungere foto/video. Questo invoglierà ulteriormente le clienti a venire, aiutandoti a massimizzare appunto il risultato della campagna.

    💡 Consiglio: ti piace l’idea di inviare un SMS e un’email, ma nel database non hai un campo che ti indica il genere del contatto?
    Il nostro consiglio è quello di:
    1. esportare in un file Excel tutti i contatti (con la funzione "Esporta contatti"),
    2. aggiungere vicino al nome una colonna “genere” e manualmente inserire una “M” o una “F” a seconda del genere. È un po' noioso e forse lungo se hai molti contatti, ma una volta fatto avrai un’informazione in più, che ti sarà utilissima per altre occasioni.
      Pensa ai saldi, potrai creare un SMS e un'email personalizzata per gli uomini e una per le donne. Stessa cosa per San Valentino con idee regalo per lui e per lei.
    3. importa i contatti da Excel et voilà. Il tuo database sarà aggiornato con la nuova informazione.
  • Ed ora dillo nei social! Oltre a comunicare l’iniziativa per la Festa della Donna alla base clienti/contatti che già hai, è importante allargare la platea e promuoverla su Facebook e Instagram.
    Scatta delle belle foto ai regalini che prepari, o crea un bel post grafico in cui promuovere lo sconto. Ecco qualche esempio che abbiamo trovato su Instagram: 💡 Consiglio: Canva è uno strumento utile per fare grafica se non sai utilizzare programmi specifici e ti permette di creare dei post davvero carini! (Non è una sponsorizzazione, ma sai che se troviamo degli strumenti che pensiamo possano essere utili, li citiamo sempre 😊)
    Promuovi questi post con lo strumento Gestione Inserzioni di Facebook e vedrai che riuscirai ad intercettare nuove clienti, che incuriosite dell’iniziativa verranno a trovarti 😉

Conclusioni (e gli ultimi consigli)

Insomma, più che marketing per la festa della donna, il nostro consiglio è quello di far sentire BENE le clienti, regalando loro un'occasione per prendersi cura di sé, per fare un acquisto ad un prezzo scontato, o per ricevere un pensiero che faccia piacere.
Puoi pensare anche ad altre idee, come una 🍲cena o 💛evento a tema se gestisci un ristorante o un bar, oppure potresti organizzare un 🥂aperitivo + 🥪stuzzichini in negozio al quale invitare le clienti più fedeli, inviando loro un SMS personalizzato. Per esempio, se usi la nostra Fidelity Card invia il messaggio solo alle clienti con Fidelity, pensa che bella sorpresa ricevere un SMS così:

"#nome ,ci teniamo ad invitarti domani in negozio dalle 18 per un aperitivo con poche clienti (le più strette). Abbiamo anche un regalino. Non mancare!"

Sbizzarrisici! L'importante è ricordare cosa evitare (ricordi il paragrafo iniziale?) e comunicare bene la tua iniziativa via SMS, email e nei canali social.
Ovviamente i social usali solo se la promozione non è esclusivamente rivolta alle clienti fedeli (in questo caso invia solo SMS). Se poi riesci, ti consigliamo assolutamente di scattare foto e girare video durante la giornata, magari della cliente con l'omaggio o del party in negozio. Insomma, il tuo obiettivo è "invogliare" ad essere tue clienti fedeli 😁

E allora non ci resta che augurarti buoni preparativi per la Festa della Donna💐

SMS, email e post social: con Smshosting hai tutto il necessario per comunicare

Fai sentire coccolate tutte le tue clienti 🌼
Prova gratis senza vincoli
Promo +10% Extra Credito SMS
fino a fine mese.

Compilando il modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo l'informativa Privacy. Leggi informativa.